Viaggio nella lingua siciliana

La sezione nissena dell’AEDE (Association Européenne des Enseignants) ha organizzato  la presentazione del libro di Gaetano Basile “Diario sentimentale della parlata sicliana”, edito da Dario Flaccovio.

L’appuntamento è per Venerdì 19 febbraio alle 17.30 presso il Centro Culturale Polivalente  “Michele Abbate” di Caltanissetta. Interverranno l’autore e il Prof. Sergio Mangiavillano.

Per saperne di più sull’autore e sul volume, consultate  la scheda sul  sito dell’editore.  A questo link potete anche anche scaricare l’indice e un estratto in formato pdf.

Annunci

0 Responses to “Viaggio nella lingua siciliana”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




La Biblioteca si racconta…

itinerario pe immagini

Itinerario per immagini

Trova il libro per te

trovalibro

Clicca sull'immagine

Trova risorse

Wiki

Clicca sull'immagine

Trovarisorse è un servizio online della nostra biblioteca per studenti e insegnanti. Il wiki contiene segnalazioni di risorse Web suddivise per categorie.

Suggerisci gli acquisti

Clicca sul link e compila il form per suggerire nuovi acquisti o eventi particolari: Suggerimenti

Abbiamo incuriosito

  • 16,350 visitatori

Scarica la brochure

brochure

Abbonati al feed

rss

Archivio

Post più letti

Links più cliccati

  • Nessuna
free counters

Progetto ESQ_EUR

E' possibile scaricare il documento finale del Progetto di Sviluppo Scolastico Comenius "ESQ_EUR - Enhancing Schools Quality in EURope - Examples of good practice". questo è il link

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: