Un Bell incontro!

Le attività della nostra Biblioteca si sono concluse oggi con la visita di Krista Bell,  nota autrice australiana di  libri per bambini e ragazzi.  Un gruppo di studenti ha seguito con interesse l’intervento della scrittrice che ha voluto spiegare in che modo si sviluppa il processo creativo della sua scrittura.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Partendo da alcuni dati biografici e da particolari situazioni che le accadono durante i suoi viaggi,  Krista Bell crea le sue storie integrandole con elementi di fantasia. Agli studenti incuriositi ha  parlato in lingua inglese ma anche  in italiano, in un mix davvero piacevole e divertente, lasciandosi suggerire di tanto in tanto dai ragazzi l’equivalente italiano di alcune parole!

Ha raccontato del  suo viaggio in Cina e ha mostrato le foto scattate in quell’occasione.  L’idea di scrivere un racconto ambientato in Cina, però,  le è venuta solo quando, tornata in Australia,   ha rivisto le fotografie e ha immaginato di trovarsi nei panni di una piccola anatra in un fiume immenso. E’ nato così il racconto “Peeking Ducks“.

Talvolta a suggerirle delle storie è l’incontro con gli animali che trova occasionalmente nel proprio giardino.  L’autrice ha quindi mostrato il quadernetto sul quale prende nota degli eventi,   di particolari elementi naturali o personaggi che colpiscono la sua attenzione.

Krista ha dato anche altri preziosi suggerimenti ai ragazzi che volessero iniziare a scrivere delle storie.  Ha sottolineato, per esempio,  quanto sia importante documentarsi e citare le fonti storiche per narrare eventi accaduti nel passato, come lei ha fatto per il racconto Lofty’s Mission, storia di un piccione viaggiatore in Australia durante la seconda Guerra Mondiale. In quell’occasione,  l’autrice si è documentata in biblioteca, ha visitato l’Australian War Memorial a Canberra ma ha anche intervistato gli anziani, testimoni oculari di ciò che era avvenuto durante la guerra.

Gli studenti, incantati dalla simpatia della scrittrice e dal suo vivace modo di narrare,  hanno vinto le inibizioni e alla fine dell’incontro hanno posto delle domande in inglese  sul suo soggiorno in Sicilia,  sui suoi viaggi, sulle persone che ha incontrato, sulle critiche ai suoi libri, sui suoi prossimi impegni editoriali.

Per la Bell è molto interessante confrontarsi con aspetti culturali che caratterizzano la vita quotidiana della gente in altri paesi, dei siciliani ha molto apprezzato il calore umano e l’affettuosità, oltre all’abbondanza dei pasti e la bontà del cibo.

Dopo avere rilasciato il suo autografo ad ogni partecipante,   Krista Bell ha firmato copie di alcuni suoi volumi che ha voluto donare alla nostra Biblioteca Scoastica.  Soddisfatti noi Bibliotecari,

Thank you, Krista, it was really a   Bell ‘ incontro!

L.C.

Annunci

4 Responses to “Un Bell incontro!”


  1. 1 Gaetano Failla - VicePresidente 3 giugno 2012 alle 10:10 am

    Siamo lieti del positivo riscontro che ha avuto la visita della scrittrice Krista Bell al Vs. Istituto, siamo peraltro spiacevolmente sorpresi del fatto che non si sia fatto cenno – forse anche nell’incontro – dell’attività dell’Istituto di Cultura Sicilia Australia, con sede tanto in Sicilia che in Australia che nella realtà ha dato origine all’evento ed alla presenza della Signora Bell in Sicilia – http://www.ICSAsicilia.org
    Ci appare a questo punto legittimo precisare che :
    – La signora Krista Bell è in Sicilia per una Borsa di Studio concessa dal ns. Istituto, consistente in tre settimane di approfondimento della Lingua Italiana presso il Centro Babilonia di Taormina.
    – I.C.S.A. (Ist.Cultura Sicilia Australia) ha organizzato il soggiorno in Sicilia della signora Krista Bell, coinvolgendo le famiglie che l’hanno ospitata a Noto, a Caltanissetta e prossimamente a Leonforte;

    Pertanto, saremmo lieti se poteste rettificare le informazioni sul Vs. BLOG includendo il ruolo organizzativo e patrocinante che I.C.S.A. ha avuto, sia nell’incontro tenutosi presso il Vs. Istituto, sia nella progettazione della ricerca socio-antropologica siciliana, che farà da sfondo ai prossimi lavori letterari della Scrittrice.

    Gaetano Failla 
    Vice-Presidente
    Istituto di Cultura Sicilia Australia (I.C.S.A)
    Italia – Cell: (+39) 360926264
    Australia – Mob: +61 408592046 – Uff. +61 3 935032 8
    ist.cult.siciliaustralia@email.it
    http://www.istitutoculturasiciliaustralia.org
    http://www.icsasicilia.org 

    Mi piace

    • 2 LColombo 3 giugno 2012 alle 11:01 am

      Ci scusiamo per non avere citato nel post l’attività del vostro Istituto, ma possiamo assicurarvi è stato detto durante la presentazione della scrittrice; della borsa di studio ha parlato Krista Bell nel suo intervento e lo ha anche dichiarato al giornalista del quotidiano La Sicilia, Giuseppe Scibetta, invitato all’evento.
      Nell’articolo pubblicato giorno 1 giugno viene esplicitamente citato il vostro Istituto.
      Per quanto riguarda la borsa di studio, se ne parla nel video che abbiamo incorporato in un post precedente. Ma cogliamo il vostro invito ad integrare le informazionisul blog.

      Mi piace

      • 3 Maria Sanciolo-Bell - Presidente 3 giugno 2012 alle 12:45 pm

        Gentilissima Professoressa Colombo,
        prima di tutto vogliamo ringraziarLa per la Sua immediata risposta al ns. commento, per averci segnalato della menzione di ICSA durante l’incontro. Grazie, anche per averci segnalato l’articolo ed il video.

        I.C.S.A. si alimenta di valide collaborazioni con persone ed Enti, quale l’Istituto Mario Rapisardi e auspica di poter continuare questa collaborazione che arricchirà, sia il ns. lavoro, sia la missione del Vs. Istituto.
        Cordiali saluti
        Maria Sanciolo-Bell

        Presidente
        Istituto di Cultura Sicilia Australia (I.C.S.A)
        Italia – Cell: (+39) 360926264
        Australia – Mob: +61 408592046 – Uff. +61 3 935032 8
        ist.cult.siciliaustralia@email.it
        http://www.istitutoculturasiciliaustralia.org
        http://www.icsasicilia.org 

        Mi piace

      • 4 LColombo 3 giugno 2012 alle 3:11 pm

        Gentilissima Presidente,
        siamo a disposizione per qualunque iniziativa futura! Posso assicurarle che gli studenti sono stati felici di partecipare all’incontro e altre iniziative del genere non potranno che arricchire ancora di più la loro formazione umana e culturale.
        Cordialmente

        Laura Colombo

        Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




La Biblioteca si racconta…

itinerario pe immagini

Itinerario per immagini

Trova il libro per te

trovalibro

Clicca sull'immagine

Trova risorse

Wiki

Clicca sull'immagine

Trovarisorse è un servizio online della nostra biblioteca per studenti e insegnanti. Il wiki contiene segnalazioni di risorse Web suddivise per categorie.

Suggerisci gli acquisti

Clicca sul link e compila il form per suggerire nuovi acquisti o eventi particolari: Suggerimenti

Abbiamo incuriosito

  • 16,350 visitatori

Scarica la brochure

brochure

Abbonati al feed

rss

Archivio

Post più letti

Links più cliccati

  • Nessuna
free counters

Progetto ESQ_EUR

E' possibile scaricare il documento finale del Progetto di Sviluppo Scolastico Comenius "ESQ_EUR - Enhancing Schools Quality in EURope - Examples of good practice". questo è il link

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: