Posts Tagged 'infolit'

NonsoloWikipedia

merriam-websters.jpg

Segnaliamo agli studenti un’importante risorsa online per l’apprendimento della lingua inglese.

Si tratta del dizionario interattivo visuale Merriam-Webster che offre più di 20.000 voci con audio per la pronuncia e oltre 6000 illustrazioni di una ampia varietà di oggetti appartenenti a 15 grandi tematiche: astronomia, terra, piante, animali, corpo umano, cibo, casa, abbigliamento, arti e architettura, comunicazioni, trasporti, energia, scienze, società, giochi e sport.

Interessante per l’apprendimento di nuovi vocaboli è il “Game of the week”, il gioco della settimana che invita l’utente ad associare le parole alle immagini.

Buona navigazione!

Navigare… a vista

iceberg1.jpg foto di Rita Willaert

Gli utenti del Web sono raramente consapevoli che un’enorme parte delle risorse rimane “invisibile” ai motori di ricerca o alle web directory. Se, infatti,  l’informazione desiderata non si trova attraverso Google o Yahoo, si desume erroneamente  che essa non esista.

In realtà, molte risorse non sono prontamente reperibili perché risiedono nel Web profondo (o deep web), e non sono localizzate dai motori di ricerca per ragioni tecniche (ad esempio, le pagine dinamiche risiedono in database) o commerciali (risorse a pagamento o ad accesso limitato). Pertanto, la maggior parte degli utenti, spesso,  si limita a navigare in superficie, perdendo così i documenti più affidabili. 

Non vi è accordo tra gli studiosi sulle dimensioni reali del web profondo. Secondo il sito Beyond Google: the Invisible Web  (a cura del “La Guardia Community College”, New York),  il web invisibile sarebbe  di 500 volte superiore  al  web di superficie.  L’ultima stima ufficiale risale ad  uno studio del 2003, condotto dalla Berkeley University of California, secondo cui il contenuto del Web profondo consisteva in 91.000 terabytes di informazioni, tale, quindi,  da riempire 19,5 milioni di DVD! 

La tecnologia dei motori di ricerca, tuttavia,  sta raffinando le tecniche di indicizzazione per permettere agli  utenti di trovare più facilmente i documenti cercati.

Inoltre, per rintracciare informazioni localizzate è necessario imparare ad usare strategie di ricerca e recupero più sofisticate. I professionisti dell’informazione, insieme ai bibliotecari e agli educatori, usano spesso i database  del Web profondo, sicuri di trovare risorse affidabili e veritiere.

Pertanto, i docenti bibliotecari sono lieti di aiutarvi nelle vostre prossime ricerche via Internet e collaborare con voi per affinare le strategie di recupero delle informazioni sul Web. Vi aspettiamo in Biblioteca!

 

Infine, segnaliamo alcune risorse in lingua italiana per approfondire l’argomento:

 


La Biblioteca si racconta…

itinerario pe immagini

Itinerario per immagini

Trova il libro per te

trovalibro

Clicca sull'immagine

Trova risorse

Wiki

Clicca sull'immagine

Trovarisorse è un servizio online della nostra biblioteca per studenti e insegnanti. Il wiki contiene segnalazioni di risorse Web suddivise per categorie.

Suggerisci gli acquisti

Clicca sul link e compila il form per suggerire nuovi acquisti o eventi particolari: Suggerimenti

Abbiamo incuriosito

  • 16,163 visitatori

Scarica la brochure

brochure

Abbonati al feed

rss

Archivio

Links più cliccati

  • Nessuna
free counters

Progetto ESQ_EUR

E' possibile scaricare il documento finale del Progetto di Sviluppo Scolastico Comenius "ESQ_EUR - Enhancing Schools Quality in EURope - Examples of good practice". questo è il link

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: